Anton Ponce De Leon Paiva

Anton Ponce De Leon Paiva

Anton Ponce de León Paiva (1931) è nato a Urubamba provincia di Cusco in Perù.
E’ stato Direttore Generale della televisione Panamericana di Cusco per 16 anni, svolgendo parallelamente l’incarico di Reggente nella municipalità di Cusco. 

Nel 1984 ha rinunciato a una vita agiata e a tutti gli incarichi per dedicarsi, insieme a sua moglie Regia, al lavoro filantropico con la comunità di Samana Wasi (La Casa del Riposo), facendo di questo luogo una famiglia per bambini e anziani in situazione di abbandono, privi di assistenza materiale e morale. 

Anton è scrittore, profondo conoscitore dell’antica tradizione andina, metafisico e terapeuta psicofisico.
I suoi libri sono stati tradotti in sei lingue; in italiano troviamo: Nina Soncco, Cuore di Fuoco; Amaru, dalla Conoscenza alla Saggezza; Il Maestro al Lago Sacro.

Nel 1993 Anton è stato l’unico invitato a rappresentare il continente sudamericano al Congresso Mondiale per la Concordia Universale tenutosi a Nuova Delhi in India.

Tiene conferenze e interventi in Congressi internazionali sull’Indigenismo, la Spiritualità e la Cosmovisione Andina.